DigitalPA ha rilasciato la nuova versione 6.0 del software di e-Procurement Acquisti Telematici

 

Acquisti Telematici 6.0 Nuova Versione

DigitalPA da sempre sostiene l’importanza di mantenere un software sempre aggiornato secondo gli standard di sicurezza e aderenti alle normative. Questa scelta risulta strategica e fondamentale per affiancare i nostri Clienti della Pubblica Amministrazione impegnati nel processo “Trasformazione Digitale” e per garantire ai Clienti del settore privato una Suite per la gestione dei processi di acquisto sempre al passo con le ultime innovazioni tecnologiche.

Le piattaforme vengono aggiornate automaticamente dal team di esperti della DigitalPA: non è richiesto nessun tipo di intervento da parte alle Stazioni Appaltanti alle quali viene comunicato con largo anticipo l’aggiornamento. Le nuove versioni rilasciate periodicamente garantiscono costante compliance e permettono di migliorare e incrementare l’efficienza.

 È stata recentemente rilasciata la versione 6.0 della Suite Acquisti Telematici per l’e-Procurement DigitalPA

 

Quali novità nell’ultima release di Acquisti Telematici?

L’aggiornamento del software DigitalPA Albo fornitori e Gare telematiche alla versione 6.0 contiene importanti miglioramenti in termini di performance.

La prima feature riguarda l’aggiornamento della versione PHP utilizzata. Grazie al cambio di versione, infatti, e al grande lavoro di ottimizzazione del codice da parte degli sviluppatori, i tempi di risposta della piattaforma sono significativamente diminuiti, con un conseguente e notevole aumento delle prestazioni.

Le altre novità delle Release riguardano:

 

Gestione Albi informatizzati

  • Registrazione: apportate migliorie grafiche e semplificazione del processo di registrazione dei fornitori.
  • Storico Operatori: maggiore trasparenza sulle modifiche o cambio di stato degli operatori economici registrati in piattaforma.

 

Gestione Gare Telematiche

  • Procedura Ristretta: al termine della prima fase sarà possibile ridurre il numero di partecipanti alla seconda fase della procedura. Gli operatori economici potranno essere invitati anche a seguito di sorteggio se il numero minimo degli operatori ammessi è superiore a 5.
  • Report Equa rotazione: sezione dedicata in cui sono riepilogate le azioni eseguite per il sorteggio, scaricabili anche in formato pdf.
  • Gestione della seduta di gara: implementato reset “lite” della seduta di gara che consente di mantenere le informazioni precedentemente inserite durante la seduta.
  • Sistema di notifiche: implementato sistema di notifiche ed invio email a seguito di eventi generati a sistema.
  • Filtri di ricerca: migliorata la funzionalità dei filtri, implementata la possibilità di ricerca per partecipante e/o aggiudicatario anche nel Modulo ANAC.
  • Creazione gara: implementato nuovo controllo e relativo warning sulla tipologia di SMTP selezionato per l’invio delle comunicazioni di gara. Avviserà l’istruttore di gara qualora venga selezionata l’opzione invia comunicazioni tramite e-mail standard anziché PEC.
  • Permessi: creato un nuovo permesso per gli istruttori delle procedure di gara semplificate.
  • Multilingua Francese: è disponibile su richiesta l’attivazione della piattaforma in lingua francese per gli operatori economici, compresi i manuali di utilizzo.

 

Il software per gli Appalti certificato AgID numero #1 in Italia

banner-acquisti-telematici-6-0